SU LA CONNESSIONE DELLE SCIENZE COLLA RELIGIONE RIVELATA
Nicola Wiseman

65,00

Libreria Volpato e Co. Milano, 1856

Ragionamenti del Cardinale Nicola Wiseman. Opera in due volumi, in un unico tomo (cm 17×11). Bella legatura in mezza pelle con titolo oro al dorso, pp 334+289, con due tavole ripiegate (Carta Etnografica a colori dell’antico continente e tavola del Sistema Camper e Sistema di Blumenback con 6 crani). Traduzione dall’originale inglese di Giacomo Mazio della Compagnia di Gesù. L’opera comprende 12 ragionamenti: Sullo studio comparativo delle lingue; Sulla storia naturale della specie umana; Sulle scienze naturali; Sulla storia primitiva; Sulla archeologia; Studi orientali; Letteratura orientale. Lievi bruniture, timbro di istituzione estinta al frontespizio. Nicholas Wiseman (1802-1865) fu cardinale e arcivescovo, laureatosi in teologia a Roma, si trasferì nel 1835 a Londra ove rimase fino alla morte. Uomo di grande cultura esperto di lingue e letteratura degli antichi popoli, ha lasciato numerosi scritti nei quali indaga la connessione tra scienza e teologia e i rapporti tra la Chiesa di Roma e quella anglicana.

Disponibile