LE ANTICHITA’ DI ERCOLANO

40,00

Banco di Napoli, 1988

Il libro ripropone una selezione di disegni e incisioni della fine del ‘700, comparsi nell’opera incompiuta “Antichità di Ercolano esposte”, pubblicata dal 1757 al 1792, presso la Stamperia Reale di Napoli. Le tavole sono affiancate da saggi di archeologia, arte e storia di Raffaello Ajello, Ferdinando Bologna, Marcello Gigante, Fausto Zevi. Pregevole legatura in tela nera editoriale, con sovracopertina illustrata, con cofanetto rigido illustrato (25×35), pp 308, con numerose illustrazioni a colori anche a piena pagina.

Disponibile