CHIAROVEGGENZA
Charles Webster Leadbeater

92,00

Tipografia della Scienza e Diletto, 1902

Edizione della Rivista Teosofia, Roma, 1902. Legatura in mezzo pergamino, con piatti cartonati e angoli, titolo al dorso, pp 195. Firma di possesso del tempo sulla prima pagina bianca, alcune sottolineature a matita leggera del tempo. Prima traduzione italiana di Clairvoyance, fortunata opera teosofica pubblicata in inglese nel 1899.  Il Leadbeater (Stockport, 1854–Perth, 1934) fu il massimo esponente degli studi teosofici insieme con Annie Besant e con Helena Petrovan Blavatsky. Autore di numerosi libri sulle capacità extrasensoriali, nell’isola di Ceylon si fece buddhista, religione poi abbandonata per abbracciare la fede cattolica. Nel 1916 fu consacrato vescovo della Chiesa Cattolica Liberale, propaggine moderna della Chiesa vetero-cattolica di Utrecht che contava un migliaio di fedeli a Sidney; nel 1923 egli rientrò definitivamente in Australia, dove trascorse il resto della propria vita.

Disponibile

COD: CBCWL Categoria: Tag: , ,