L’APRES-MIDI D’UN FAUNE DI STEFANO MALLARME’
Vann’Anto’ (G.Antonio Di Giacomo)

180,00

Libreria Ferrara, 1947

Edizione originale di 320 esemplari numerati e controfirmati a mano dall’Autore (esemplare 126). Brossura (cm 13,5 x 22), pp 62. Ritratto di Mallarmè disegnato da Giulio Schmiedt. Contiene una lettera prefazione a Luca Pignato; il saggio “I due fauni” (sulle due lezioni dell’Après – midi); la traduzione di entrambe le versioni (“J’avais des Nymphes!” e “Ces nymphes je les veux perpétuer»). Chiude il volume il saggio di Pugliatti in veste di musicologo sul “Prelude” composto da Debussy per la poesia di Mallarmè. All’interno 2 disegni a piena pagina di Schmiedt. Copia lievemente brunita per il tipo di carta, restauro sull’angolo della copertina.

Disponibile

Informazioni aggiuntive

Condition

Collectible – Good

Note

Brossura, pp 62, ritratto di Mallarmè disegnato da Giulio Schmiedt. Edizione originale di 320 esemplari numerati e controfirmati a mano dall'Autore (ns. 126). Contiene una lettera "A Luca Pignato", il saggio "I due fauni". Chiude il volume il saggio di Pugliatti in veste di musicologo sul "Prelude" composto da Debussy per la poesia di Mallarmè. All'interno 2 disegni a piena pagina di Schmiedt. Restauro sull'angolo della copertina