SERPENTI E PIERCING
Hitomi Kanehara

30,00

Fazi Editore, 2005

Romanzo d’esordio della ventenne Kanehara, Serpenti e piercing ha ricevuto unanime plauso della critica e del pubblico e Kanehara è stata la più giovane scrittrice giapponese a ricevere il prestigioso premio Akutagawa.  Collana Le strade 91. Copertina flessibile, pp 121

Disponibile

Descrizione

Trasformarsi in serpenti è possibile? Niente di più facile, basta inserirsi un piercing nella lingua, sostituirlo di volta in volta con uno di dimensioni sempre maggiori e, quando sulla punta non sarà rimasto che un filino di carne, intervenire con un taglio chirurgico (o casalingo) e il gioco è fatto. Una lingua biforcuta con le due estremità perfettamente mobili e indipendenti da sbattere in faccia al mondo che ci circonda. Rui è una ragazza di diciannove anni che una sera, in un locale, incontra Ama, ragazzo punk tatuato e pieno di piercing. Affascinata dalla lingua biforcuta di Ama, si fa accompagnare da lui nel negozio di Shiba, dove senza esitazioni si fa inserire un piercing nella lingua con l’obiettivo di dividerla poco a poco. Come a voler fuggire da qualcosa, Rui, che intanto ha iniziato a convivere con Ama, si addentra sempre di più in quel mondo sotterraneo e stringe di nascosto una violenta relazione sessuale anche con Shiba sviluppando un irrefrenabile desiderio masochista di essere uccisa da lui.

Informazioni aggiuntive

Peso0.35 kg
Dimensioni5.66928 × 0.47244 × 8.46455 cm
Publisher

Binding

Edition

Publication date

Number of pages

Author

,