MUSIKALISCHES KUNSTMAGAZIN
Johnann Friedrich Reichardt

9.500,00

Berlin, 1782

La rivista D’Arte Musicale, Musikalisches Kunstmagazin, edita da Johnann Friedrich Reichardt tra il 1782 e il 1791, rimane una pubblicazione epocale, rivolta insolitamente al conoscitore, piuttosto che al dilettante. L’opera completa racchiude due parti: La prima parte consiste nei primi 4 numeri (I-IIII) stampata nel 1782 (pagine 214); mentre la seconda parte include gli ultimi 3 numeri (V-VIII), stampati dal 1791 (pagine 126). In quest’opera fu pubblicata la prima edizione della Fuga F-Minor BWV 881/2 di J.S.BACH, DAS WOHLTEMPERIERTE KLAVIER.  Il volume ha una legatura in mezza pelle, ben salda, con piatti cartonati, lievi segni al dorso (32×27 cm). Pagine in perfetto stato. Opera rarissima.

Disponibile

Descrizione

Per coprire i costi della rivista che pubblicò privatamente a Berlino, Reichardt non riuscì a trovare 500 abbonati (solo 327 furono i lettori che anticiparono l’acquisto) ed entrò in difficoltà finanziarie. Reichardt dedicò il suo periodico agli amanti della musica perchè sapeva che la sua pubblicazione avrebbe aiutato a sviluppare il loro gusto musicale. Infatti, e questo è stato straordinario per l’epoca, si rivolgeva agli intenditori, con l’intenzione di dotarli del giusto apprezzamento dell’arte, di trasmettere grande entusiasmo all’artista e di richiamare l’attenzione su una migliore, più adeguata e più raffinata educazione musicale. Il Musikalisches Kunstmagazin deve essere considerato il principale lavoro di Reichardt, in cui si affrontano questioni chiave sulla musica e sui musicisti: il ruolo sociale dell’artista, l’ideale estetico del canto popolare, la necessità di fondare un’opera nazionale, il significato dell’educazione musicale per i bambini e l’importanza delle istituzioni musicali. Reichardt scrisse lui stesso la maggior parte dei contributi.