L’EPTAMERON
Margherita di Navarra

84,00

Giulio Einaudi editore, 1969.

A cura di Emilio Faccioli. Collana I Millenni. Con 9 tavole a colori fuori testo. Legatura in tela editoriale, con sovracopertina illustrata e pellicola di acetato trasparente, pp 588, taglio superiore marrone. Cofanetto in cartoncino originale. La regina Navarra Margherita di Angouleme (1492-1549) fu una delle più colte e brillanti donne del Rinascimento francese. Gran parte dei personaggi di queste novelle, vere o inventate, sono persone realmente esistite ai tempi dell’autrice. Nobiluomini e gentildonne della Corte di Francia o di quella di Navarra; ed essa stessa, la Regina, fa la sua apparizione più volte nel punto culminante degli intrighi, come sovrana benefattrice e magnanima, che raddrizza i torti e dà giustizia agli offesi. Nel testo, affollato di cavalieri e di dame, si respira il mondo che fu già del Boccaccio: beffe, mariti o mogli traditi, monaci gaudenti, contadini sciocchi, astuti gabbamondo.

Disponibile