I TURCHI CODEX VINDOBONENSIS 8626 Alberto Arbasino

192,00

Franco Maria Ricci, 1971

Prima edizione, 1971. Collana I segni dell’uomo. Volume con legatura originale in seta nera con copertina illustrata a colori e con titoli e fregi dorati, pp.200, con cofanetto originale (cm 35×23). Numerose tavole a colori applicate. Carta vergata azzurrina di Fabriano. Lieve scoloritura sul dorso, edizione non numerata. Von Pezzen, ambasciatore a Costantinopoli dal 1586 al 1591, nell’intento di descrivere gli usi e i costumi dei Turchi all’Imperatore Rodolfo II, si avvalse di un pittore sconosciuto per riprodurre le scene di vita nelle strade della capitale ottomana. Il risultato fu un magnifico codice illustrato conservato a Vienna.

Disponibile