I RIBELLI
B.Traven

25,00

Longanesi & C., 1952

Collana La Gaja Scienza, 68. Copertina flessibile, con sovracopertina, pp 437. Traduzione Ruggero Sandanieli. Bruno Traven è lo pseudonimo di uno scrittore, presumibilmente di madrelingua tedesca, attivo nella prima metà del Novecento che ha tenacemente dissimulato la sua identità per tutta la sua vita di scrittore. Da questo romanzo nel 1954 è stato tratto il film La ribellione degli impiccati, ambientato in Messico, durante gli ultimi anni della dittatura di Porfirio Díaz, narra della ribellione dei lavoratori di una monteria contro i propri padroni.

Disponibile