ESECUZIONI
Romana Petri

5,90

Fazi Editore

VENDUTO!

Descrizione

Lulù ha trentotto anni, un figlio di sette e un ex marito. Insegna in un carcere femminile, è amata dalle ragazze che segue con dedizione. Con il senso di giustizia che l’accompagna, la donna non accetta compromessi, invocando quell’ideale di purezza che le fa credere che alcune nefandezze vadano estirpate, alcuni malvagi eliminati. Sognatrice e visionaria, ha alle spalle un’infanzia serena e il ricordo-ossessione dell’amore sincero dei genitori. Quello stesso che, a distanza di anni, le impone un risarcimento per un matrimonio fallito e un sentimento brutalmente violato dalla passione morbosa del marito per le donne nane. Si fa chiaro allora in lei un desiderio insopprimibile, una sete di vendetta…