EDUCAZIONE E ORIENTAMENTO ALLA SCRITTURA
Silvia Passerini

 16,00

Nuova didattica per le scuole dell’infanzia

onthewave edizioni, 2019

Copertina flessibile, pp 90, con 73 illustrazioni a colori e bn

Descrizione

Per tutti i bambini arriva il momento di imparare la scrittura, un fondamentale mezzo di comunicazione per entrare nel mondo degli adulti. L’incontro con le regole per l’esecuzione del proprio tracciato a volte può diventare uno scontro, un evento negativo che danneggia il rapporto tra il bambino e la propria scrittura. È necessario quindi che insegnanti e genitori abbiano una visione olistica e comprendano che la scrittura manuale è un atto complesso che richiede molte competenze trasversali. Il gesto grafico è un atto neurologico, psico-motorio, percettivo, emotivo, intellettivo. Attraverso l’esecuzione di adeguati e precisi esercizi grafico-ludici in età prescolare, i bambini progressivamente potranno acquisire la scrittura con agilità e naturalezza, perché sarà il frutto ci ciò che hanno già interiorizzato. In questo il ruolo dell’educatore è fondamentale per stimolare, incoraggiare e motivare il piccolo allievo. Questo libro è una sintesi di studi sociologici, psicologici, filosofici ed esperienze sul campo, arricchito con approfondimenti e parallelismi tra la manoscrittura e le intelligenze multiple di Howard Gardner, l’intelligenza emotiva di Daniel Goleman e la ginnastica per il risveglio cerebrale di Paul E. Dennison.

Silvia Passerini opera a livello nazionale e internazionale con competenza e professionalità da più di vent’anni nel campo della grafologia applicata in ambito giudiziario, psicologico, pedagogico, aziendale, formativo e relazionale. È Ideatrice, Organizzatrice, Curatrice, Docente e Responsabile di Corsi di specializzazione in “Grafologia Giudiziaria” e “Ri-Educazione della scrittura”, nonché docente in Scuole di grafologia e Università e relatrice in diversi Convegni e Seminari.