DIETRO LE PORTE
Alina Reyes

 20,00

Guanda, 1955

Prima ristampa, marzo 1995. Collana Narratori della Fenice. Copertina flessibile, pp 352.

Descrizione

Un uomo e una donna entrano, attraverso il simulacro di un piccolo circo, nel regno di Eros: un complesso labirinto di scuri e lucenti corridoi. Dietro a ogni porta trovano una nuova esperienza sessuale, ma anche – attraverso indicazioni e rimandi che consentono accelerazioni, deviazioni, ritorni – altre, diverse avventure. Il lettore, con loro, potrà scegliere il suo percorso, seguendo i suggerimenti dell’autrice ma anche deliberata-mente scostandosi da essi, e delineare in tal modo lui stesso l’architettura di questa traversata erotica degli specchi. Doppia traversata, in effetti: non ultima invenzione dell’autrice è quella di aver dato vita a un romanzo che si legge, appunto specularmente, da tutte e due le parti: dalla parte di lui e – rovesciando il volume – da quella di lei.